Fiera Sant-Orso

Si svolge ogni anno ad Aosta il 30 e 31 gennaio, ed è la più antica ed importante manifestazione dell’identità valdostana molto sentita da tutta la popolazione Valdostana e ormai manifestazione che attrae numerose persone da tutto il nord Italie e dalle confinati nazioni Francia e Svizzera. Fiera Sant-orso dalle antichissime origini (intorno all’anno Mille), nacque per favorire scambi e commerci di prodotti agricoli e artigiani tra la Valle d’Aosta e le regioni vicine. La Fiera  Sant-Orso è l’appuntamento da non perdere per vendere, acquistare o ammirare i prodotti artigianali tipici: innanzitutto gli antichissimi sabot, tipiche scarpe di legno, ma anche tessuti, abbigliamento, lavorazione delle pietra, sculture in legno e oggetti per la casa.

In occasione della Fiera Sant-Orso, le vie del centro storico di Aosta divengono il luogo di esposizione per artisti e artigiani valdostani. Celebrazione della creatività e operosità delle genti di montagna la Fiera di Sant Orso è anche un’occasione unica per vivere una manifestazione radicata nella cultura popolare valdostana, durante il quale le strade rimangono illuminate e popolate di gente fino alle prime ore dell’alba con spettacoli musicali e di folclore locale, dove non mancano le occasioni per degustare i prodotti tipici, i formaggi e i vini locali.